Crostata di ricotta e crostata all'amaretto

Due crostate alla ricotta, una con l'aggiunta di amaretti. Semplici e gustose




per la pasta frolla

250 g di farina 00
125 g di zucchero semolato
un cucchiaino da caffè di lievito per dolci
un pizzico di sale
80 g circa di burro
2 uova (un tuorlo e uno intero)

per il ripieno

250 g di ricotta di mucca
un tuorlo d'uovo
70 g di zucchero semolato
un po' di marsala o rum per aromatizzare

per renderlo più ricco si possono aggiungere scaglie di cioccolato, granella di nocciole o mandorle, canditi a piacimento.


Sbattere il tuorlo con lo zucchero finchè diventa spumoso, aggiungere un po' di marsala o rum, poi amalgare la ricotta e gli altri ingredienti a piacimento.

Mettere in forno (non ventilato) a 160 gradi per 30 minuti

La crostata all'amaretto


per la frolla seguire le indicazioni come sopra

per il ripieno 

250 g. di ricotta di mucca
200 g. di amaretti
50 g. di zucchero semolato
1 tuorlo d'uovo

così come sono elencati gli ingredienti, formare una palla e mettere in frigo

Per prima cosa prendere gli amaretti e ridurli in polvere nel mortaio.

Sbattere il tuorlo d'uovo con lo zucchero semolato finchè diventa spumoso, amalgamare la ricotta senza lasciare grumi e poi un po' alla volta gli amaretti in polvere fino ad ottenere una crema omogenea e morbida.

Infornare il tutto sempre a 160 gradi per 30 minuti circa a forno normale (non ventilato)

Commenti



Related Posts with Thumbnails