Mandorle zuccherate "sassi d'Abruzzo"

Buon inizio di settimana a tutti voi!
Vi propongo dei dolcetti sfiziosi o meglio "caramelle" di mandorle zuccherate tipiche della nostra regione in particolare nel teramano.
I "sassi d'Abruzzo" sono mandorle zuccherate preparate in poco tempo e con aromi diversi. Tipici sono quelli con il cacao.
Personalmente lì ho preparati con l'alchermes,
 sono usciti di bel colore rosato.


Gli ingredienti sono:
200 gr. di mandorle con la buccia
200 gr. di zucchero
mezzo bicchiere di alchermes ed acqua (potete aromatizzare e colorare con  liquore a piacere, caffè, cioccolato, quello che vi piace di più)


Si prende una casseruola possibilmente antiaderente, mettere lo zucchero, mezzo bicchiere di acqua e alchermes e le mandorle.
Girare continuamente, a fuoco medio, finchè l'acqua non si sarà ritirata e lo zucchero si sarà rappreso intorno alle mandorle.
Si pone il tutto su carta da forno dividendo le mandorle per non farle unire insieme.
Ed ecco qua, una tira l'altra!

Facile e risolutivo, da offrire anche con un buon tè!

Ecco i passaggi più importanti







Commenti

PasticciOni in cucina ha detto…
Ciao, ho provato a fare i sassi ma...lo sciroppo non si è attaccato alle mandorle! Appena si sono raffreddate ho ottenuto lo zucchero da una parte e le mandorle dall'altra! Cosa ho sbagliato?!
PAOLA ha detto…
Sicuramente non hai sbagliato nulla. Ho aggiunto delle foto sul post in cui si vede come deve venire lo zucchero....comunque devi girare continuamente e la padella va messa sulla piastra del fuoco più grande sempre con fiamma moderata! Spero di esserti stata utile.
Un abbraccio Paola.


Related Posts with Thumbnails