Ravioli con ricotta di capra

Buon pomeriggio. Vi propongo un'alternativa gustosa e molto più leggera per farcire i ravioli della domenica, ho comprato un'ottima ricotta di capra. Devo dire molto raffinata e saporita rispetto alla ricotta vaccina e meno forte rispetto alla ricotta di pecora.
La pasta all'uovo è personale e potete farla come volete o copiarla nel post dei primi piatti.
Per quanto riguarda l'impasto ho usato 250 gr. di ricotta di capra e un 25 gr. di ricotta vaccina, un uovo, del parmigiano o formaggio grattugiato a piacimento, sale e del prezzemolo tritato.




Si condiscono con un salsa al pomodoro sia di carne che non oppure con funghi e tartufo, burro fuso e salvia.


Vi assicuro molto leggero per ricominciare dopo le festività appena passate. Buon appetito!

Una precisazione per chi è abruzzese che la ricotta di capra è di un'azienda agricola di Scanno (AQ) e ho l'opportunità di acquistarla tramite l'iniziativa Campagna Amica della Coldiretti che raccoglie diverse aziende agricole e non del territorio abruzzese ad un prezzo inferiore. La cosiddetta filiera corta! Provate!


Commenti

Post popolari in questo blog

Biscotti abruzzesi "Li rimbizze"

Tarallini al mosto cotto

Cachi verdi sott'olio