Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2011

Pomodori verdi sott'olio

Immagine
Siamo ancora in piena stagione di pomodori e dopo aver fatto la salsa, mi è piaciuta una ricetta vista su un giornale dei pomodori verdi sott'olio ed ecco qua.......



Gli ingredienti sono: 1 kg. di pomodori verdi (comprati al mercato di Campagna Amica), una cipolla, 3 spicchi d'aglio, origano, 1 litro di aceto bianco, 1 litro di vino bianco, olio extra vergine d'oliva, sale grosso.
Per prima cosa tagliare i pomodori a fettine, metteteli su un ripiano e cospargeteli di sale grosso, lasciateli per 2 ore circa per eliminare l'acqua. Prendere un vassoio capiente e versate l'aceto con aglio e cipolla affettata, immergete i pomodori e lasciate in infusione per 24 ore al fresco. Quindi sgocciolateli e sciacquateli nel vino bianco, disponeteli in vasetti di vetro sterilizzati alternando con origano (ho aggiunto anche delle foglioline di basilico perfettamente asciutte) e coprite con l'olio fino all'orlo.

Si devono lasciare riposare per circa due mesi in luogo asciutto e…

Cestini e fiori salati alla ricotta, rucola e mortadella

Immagine
Buongiorno, bella giornata calda! La mia ricetta di oggi sono dei cestini e dei fiorellini salati fatti per il compleanno di mia cognata Luisa. Molto sfiziosi e freschi  e colorati. Per un aperitivo, un brunch.....

Sono molto semplici da fare. Per l'impasto ho utilizzato l'impasto avanzato della torta rustica. 1 kg. di farina 00, 1 bustina di lievito per pizza, 2 bucchieri di plastica di olio di semi di girasole, 1 bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere di latte, 2 uova. (La dose è per torta rustica e cestini). Amalgamare tutti gli ingredienti e lasciar riposare per mezz'ora.

Per il ripieno potete divertirvi come volete, in questo caso ho usato della ricotta vaccina, la rucola tagliata molto finemente e la mortadella a dadini piccoli. Potete usare altri tipi di formaggio morbido e sostituire con del petto di pollo lesso, insomma, a vostro piacimento! Per la decorazione dei cestini ho usato le sottilette e ritagliate con le formine! I fiorellini sono decorati e cotti con il sesamo…

Ferragosto in campagna

Immagine
Come da tradizione ogni anno il Ferragosto è dedicato alle passate di pomodoro. Ci riuniamo tutta la famiglia in campagna ognuno con un proprio ruolo, il mio è prevalentemente cucinare. Si accende il camino per preparare il fuoco per il calderone. Già perchè noi i pomodori li prepariamo a crudo e poi messi nelle bottiglie li cuociamo dentro un calderone per quasi due ore nel camino. La mattinata inizia presto e a metà mattina una salutare merenda a base di pane, olio e pomodoro appena passato, che delizia!

Nel frattempo c'è la gatta Milly che si fa un riposino al piano superiore, sulla scrivania antica.......

.....e sorpresa fuori al balcone una nidiata (sono cresciuti!)

Ma torniamo alla parte più gustosa, al pranzo, ho preparato un timballo bianco con pasta fatta in casa e con la brace abbiamo arrostito il pollo precedentemente marinato.



ma la nostra vera specialità, tutta abruzzese, non poteva mancare, arrosticini........

...e per finire frutta e dolci, troppo....
Ciao a tutti!

Marmellata di pesche con cioccolato fondente

Immagine
Siamo in piena estate e tanta frutta, a volontà, bella, matura, succosa! Come sempre la mia tappa mattutina in bicicletta è il porto di Pescara dove c'è Campagna Amica. Vengono alcune aziende agricole dell'Abruzzo a vendere i loro prodotti a prezzi molto convenienti e con un'alta qualità. Oggi ho comprato delle ottime pesche e le ho racchiuse in barattolo per poterle gustare più in là arricchendole con dell'ottima cioccolata fondente comprata in un noto negozio dove si produce in modo artigianale tutto ciò che riguarda il mondo goloso del cioccolato.



La marmellata è molto semplice ed è già stata pubblicata precedentemente. Gli ingredienti sono: per ogni chilo di pesche pulite e sbucciate ci vogliono circa 400 gr. di zucchero, poi del succo di limone e palline di cioccolato. Sbucciate le pesche e tagliatele a pezzetti unite del succo di limone e della scorza. In una casseruola mettete lo zucchero e fate dorate per qualche minuto. Poi versate le pesche e la scorza di limone. M…

Torta rovesciata all'ananas

Immagine
Le mie amiche sono preziose, mi danno sempre una ricettina buona da fare come questa torta facilissima, economica, buonissima a base di frutta. Ho usato l'ananas per questo mese di agosto, solare, estivo, fresco........

Mette di buonumore!!!

Gli ingredienti sono pochi e semplici: 2 uova 2 etti di zucchero 1 scatola di d'ananas sciroppato 50 gr. di burro farina q.b. 1 bustina di lievito
Per prima cosa bisogna prendere una tortiera e far sciogliere 50 gr. di burro con un etto di zucchero, una volta sciolto inserire le fette di ananas.


Procedere con l'impasto della torta, battendo le uova con lo zucchero, poi il succo di ananas della scatola e la farina con il lievito quanto basta per ottenere un impasto cremoso.

Infornare a 160 gradi per 35 minuti circa, fatela raffreddare leggermente e poi rovesciatela in un piatto da portata. Potete usare altra frutta sciroppata come le pesche, le pere oppure prendere della frutta fresca ripassarla in padella con zucchero e limone, otterrete lo stesso…