lunedì 10 ottobre 2011

Marmellata di mele cotogne con mosto cotto........e gelatina

Buongiorno a tutti e ben ritrovati!
Dolce autunno con le mele cotogne! Frutto dalle tante virtù che si presta alle più svariate ricette.
Ho voluto sperimentare questa ricettina o meglio marmellata con il mosto cotto (in dialetto abruzzese noto come "lu misticott").


Ho preso un chilo e mezzo di mele cotogne, le ho lavate bene con acqua e bicarbonato poi le ho tagliate a pezzi grandi con la buccia e fatte cuocere per 40 minuti circa in una pentola con acqua quanto basta per ricoprirle aggiungendo il succo di mezzo limone.
Dopo le ho messe a scolare dentro uno scolapasta per alcune ore, dopodichè passarle nel passaverdura eliminando la buccia.
Pesate la polpa ottenuta e per ogni etto aggiungete circa 80 gr. di zucchero e il succo di un limone, rimettete sul fuoco e fate cuocere mescolando continuamente. A metà cottura inserire il mosto cotto (ne ho messo due cucchiai circa). Quando sarà cremoso ma non troppo denso versate nei vasetti sterilizzati e metteteli a testa in giù per creare il sottovuoto. Conservate in luogo fresco e buio.


....ma non è finita.....

Gelatina di mele cotogne

....dicevo.. non è finita qui. Con l'acqua di cottura delle mele ho fatto anche della buona gelatina. L'ho filtrata, pesata e aggiunto la stessa quantità di zucchero e il succo di due limoni. All'incirca sempre un chilo!


Ho fatto cuocere dentro una casseruola mescolando continuamente fino a raggiungere la consistenza gelatinosa ed un colore ambrato intenso, provando una goccia sul piattino.
Ho versato sempre dentro dei barattoli sterilizzati e riposti sempre al buio.
La gelatina come la marmellata può essere gustata sui formaggi stagionati e non, per decorare torte, per accompagnare dessert ma anche per accompagnare un lesso.


Da provare!




2 commenti:

marifra79 ha detto...

Vado matta per la marmellata di mele cotogne e non passa anno che non ne faccia sempre una bella scorta per l'inverno... ma non avevo mai pensato al mosto! Proverò la tua ricetta!!!! Un abbraccio e buonissima giornata

PAOLA ha detto...

Graze anche a me piace molto penso che la mela cotogna sia molto versatile e "sperimentabile". Buona giornata a te!

Related Posts with Thumbnails