martedì 13 dicembre 2011

Mele sciroppate al marsala

Ho acquistato delle mele piccole profumate al mercatino rionale, da un contadino. Mele non trattate dal profumo molto intenso. Volevo racchiudere tutta la dolcezza, il profumo in un barattolo e così ho fatto!


Per un chilo di mele, 400 di zucchero, mezzo limone non trattato, marsala

Ho sbucciato le mele, tolto il torsolo, tagliate in quattro parti e immerse in abbondante acqua in ebollizione insieme al succo di limone e la scorza.
Una volta ripreso il bollore le ho cotte per un minuto abbondante. Poi le ho scolate e messe a raffreddare.
In una casseruola ho versato un litro di acqua e due cucchiai di marsala con lo zucchero e fatto sciogliere a fuoco basso dopo ho alzato la fiamma e fatto sobbollire per una decina di minuti.
Ho preso dei vasi precedentemente sterilizzati e ho messo le mele ricoprendole con lo sciroppo.
Una volta chiusi ermeticamente li ho messi in una pentola coperti fino al tappo e fatti bollire per 15 minuti e poi lasciati raffreddare e quindi riposti in un luogo fresco e buio!


Si lasciano riposare per 3 o 4 settimane prima di aprirli!

Possono essere utilizzate in tanti modi, accompagnate con panna o gelato alla vaniglia per un dopocena dolce, per guarnire torte o gustarle così, semplicemente.....

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails