Ravioli di ricotta con ragù di agnello e borragine

Vorrei terminare il Contest di Sonia con un bel piatto di pasta ripiena. Questa volta non mi sono cimentata nel farli ma li ho comprati. Volevo dare un contributo alla città dell'Aquila comprando i prodotti della zona oltre al fatto che sono legata affettivamente perchè mia sorella abita lì!
Torniamo a noi, ecco un piatto rustico, dai sapori forti come la  borragine e l'agnello...


Come prima cosa ho pulito un mazzetto di borragine (usate dei guanti, pungono!) li ho lavati, tagliati e messi in una padella con olio extra vergine d'oliva, aglio e fatta cuocere lentamente per un quarto d'ora. Poi ho preso mezzo chilo di polpa agnello (spalla o coscia), tagliata a dadini molto piccoli e messi a rosolare in una padella larga con aglio, rosmarino e foglioline di mirto, con del buon vino bianco. La cottura deve essere lenta! Ho unito la borragine e ho fatto insaporire per altri dieci minuti.
Nel frattempo ho messo a cuocere i ravioli e li ho versati dentro, mantecando il tutto con del buon pecorino  o parmigiano.


Prima di servire ho irrorato con dell'olio nuovo esaltando il sapore intenso dell'agnello e il retrogusto amaro della borragine. Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al Contest

Commenti

Sonia M. ha detto…
Ciao Paola ti ringrzio per la ricetta ma posso inserirla solo fuori gara in quanto non è fatta a mano ;) sono certa che sia ottima.
UN abbraccio
Sonia
Azzurra ha detto…
adoro questi sapori forti, buoni buoni ciao
PAOLA ha detto…
Grazie :)))


Related Posts with Thumbnails