Cardone in brodo

Buongiorno a tutti, ben ritrovati e buon anno ancora!
Dopo lunga pausa natalizia a preparare, a preparare, che fatica, ma anche molto piacere di ritrovarsi in serenità con la famiglia e gli amici di sempre!
Vi propongo un piatto tipico della tradizione abruzzese che si mangia il giorno di Natale ma che si propone anche in altre occasioni. E' un piatto molto nutriente e piacevole soprattutto in queste giornate freddine. Da noi non è che faccia poi così freddo!


Ingredienti per 6 persone circa:
3 kg. di cardone
3 uova 2 litri di brodo di carne
50 gr. di parmigiano grattugiato
20 gr. di pecorino
2 hg. di carne macinata


Preparare un bel brodo con carne di manzo, muscolo, ala di tacchino,sedano, carota, cipolla, prezzemolo e una scorzetta di parmigiano, sale q.b., insomma il brodo come lo sapete fare.
Pulire il cardone e tagliarlo a quadretti (si vende anche già pulito e tagliato), lessarlo leggermente e poi scolarlo.
Preparare delle pallottine con la carne macinata, sale e pecorino.


Appena il brodo è pronto, filtrare e mettere in una pentola, aggiungere il cardone, le uova sbattute e il parmigiano. Infine mettere le pallottine. Appena il battuto d'uovo  si è rappreso togliere dal fuoco e servire.
E' un piatto unico, buono, saporito.
Si può aggiungere al posto del cardone, la scarola o la cicoria. Buon appetito a tutti!

Commenti

speedy70 ha detto…
Che meraviglia questo piatto caldo e corroborante, ottimo!!!!!
PAOLA ha detto…
Grazie:)
Federica ha detto…
Appena letto il titolo del post sono tornata subito con la mente al giorno di Natale a casa :) E poi scopro che sei abruzzese anche tu. Sono ripartita giusto da una settimana e già ho una terribile nostalgia. Piacere di conoscerti, a presto
Excalibur ha detto…
Ciao! ti ho scovata per caso navigando in rete. Anche io sono Pescarese (anche se emigrata a Milano da molti anni ormai)! Ti inserisco tra i miei link di foodbloggers abruzzesi!
Clo ha detto…
Che bella ricetta! Non la conoscevo! Ti auguro un buon anno! A presto!
PAOLA ha detto…
Grazie Clo, ti auguro buon anno anche a te!

Post popolari in questo blog

Biscotti abruzzesi "Li rimbizze"

Tarallini al mosto cotto

Cachi verdi sott'olio