Schiacciatine alla cicoria selvatica

Buongiorno! 
Oggi vi propongo una ricetta molto semplice ma veramente sfiziosa.
Sono polpettine leggermente schiacciate con la cicoria selvatica (in dialetto abruzzese "li cacign"). E' una verdura che si trova  ovunque, spontanea, in quanto riesce a crescere anche in luoghi  impervi, molto utilizzata in cucina sia cruda che cotta.


Ingredienti:
200 g di cicoria selatica
200 g di pan grattato
60 g di pecorino o parmigiano grattugiato
4 uova
latte q.b.
sale, pepe
farina di riso
olio extra vergine d'oliva


Lavate accuratamente la verdura e lessatela. Scolatela bene e fatela saltare in padella con un po' di olio evo, aglio, un pizzico di sale per renderla più saporita.
In una ciotola mescolate il pan grattato con mezzo bicchiere di latte, il formaggio, le uova e la verdura, cominciate ad amalgamare come si fa con le polpette di carne, aggiungete il sale se è necessario ed un pizzico di pepe. Formate delle polpette schiacciate di media grandezza e passatele nella farina di riso. Cuocete in una padella antiaderente con poco olio extra vergine di oliva dall'una e dall'altra parte. Scolatele su carta assorbente.
Ho accompagnato le schiacciatine con una salsa besciamella al pecorino, va bene anche una salsa al pomodoro semplice.
Con una parte dell'impasto delle polpettine ho fatto dei tortini rustici!

Che ne dite anche come finger food!!!


Commenti

Post popolari in questo blog

Biscotti abruzzesi "Li rimbizze"

Tarallini al mosto cotto

Cachi verdi sott'olio