Crostata di confettura di amarene e ricotta

Il mio pensiero questa mattina va al ricordo del terremoto dell'Aquila, un pensiero costante che non si dimentica....un abbraccio immenso!

La ricetta di oggi è molto comune ma sempre buona da realizzare, con un tocco personale!


Per prima cosa fare la frolla: 250 g di farina 00, 100 g di burro, 125 g di zucchero, 2 uova (un tuorlo e uno intero), un pizzico di sale e un pizzico di lievito per dolci.
Amalgamare bene gli ingredienti, formare un panetto e riporre in frigo per 20 minuti circa.

Stendere la pasta e metterla in una tortiera aggiungendo della confettura di amarene e lo strato di ricotta. Ho utilizzato circa 200 g di ricotta vaccina lavorata bene con 70 g di zucchero a velo poi ho incorporato l'albume avanzato montato a neve, molto delicatamente, in ultimo ho grattugiato del cioccolato fondente.


Ho decorato con la frolla rimasta con fiorellini e gattini e ho messo in forno già caldo a 160 gradi per 30 minuti.

Lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo......


molto, molto delicata!

Commenti

Lu.C.I.A. ha detto…
Che bontà questa crostata... ma che belli i gatti.... :-)
Anche io spesso penso ai terremotati dell' Aquila... e a quelli più vicini a me... nell'Emilia....
Da oggi ti seguo... Bellissimo e ricchissimo blog... Adoro le tue rilegature... e tutti i lavoretti che ho visto in quella pagina! :-)
PAOLA ha detto…
Grazie Lucia, un abbraccio :)
Fantasya Pandora ha detto…
Ciao,ti ho conosciuto grazie al contest di Kreattiva e con piacere sono diventata tua follower.
Trovo il tuo blog delizioso ^__^
Se ti fa piacere,vieni a trovare qui:
http://ilmondodiladyfantasya.blogspot.com/
http://pandoramagicoscrigno.blogspot.it/
http://www.facebook.com/pages/Il-Mondo-di-Lady-Fantasya/216088515112714
Valentina Langone ha detto…
davvero molto carino il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a Kreattiva e mi sono unita ai tuoi follower!

se ti va, passa da me, ti aspetto!

http://22yearsofmode.blogspot.it/
PAOLA ha detto…
Grazie alle mie nuove amiche! :)

Post popolari in questo blog

Biscotti abruzzesi "Li rimbizze"

Tarallini al mosto cotto

Cachi verdi sott'olio