martedì 26 novembre 2013

Decori per la casa 2

Buongiorno, giornata alquanto invernale, tanta pioggia e qualche fiocco di neve...continuo con i miei decori con carta riciclata e la tecnica del quilling, meglio dell'uncinetto e della maglia!!!!!


Una casetta portachiavi è diventata un armadio per vestitini di carta decorata, tulle e bottoni riciclati, profumati alla lavanda.


Vasetti di Villa d?Este decorati con fiori e cuori con la tecnica del quilling e carta riciclata dei biscotti.


Decori per ogni angolo della casa sempre con la tecnica dl quilling e carta riciclata


Per info e curiosità potete scrivermi e se volete sapere qualcosa in più ho aggiornato la pagina di Dulcis in carta in alto a dx :)

giovedì 21 novembre 2013

Tortini di sfoglia con cuscus, verza e pollo

Tortini di cuscus come antipasto o un piacevole e gustoso fingerfood con verdura di stagione come la verza.




Gli ingredienti per questa ricetta sono:

un rotolo di pasta sfoglia
1 etto di cuscus precotto
metà verza
2 etti di petto di pollo
alcune fette di provolone piccante
cipolla. aglio, olio e.v.o., sale


Preparazione: Tagliare la verza a julienne e cuocerla lentamente in una padella con olio evo e cipolla tritata. Salare a fine cottura. Nel frattempo in un'altra padella rosolare con aglio, un rametto di rosmarino (che poi ho entrambi tolto) e olio extravergine d'oliva il petto di pollo tagliato a cubetti fino a completa cottura. Salare e pepare.
A parte ho preparato del brodo vegetale. 
Ho preso una teglia larga, versato del brodo vegetale ed un po' di olio, ho aggiunto il cuscus livellandolo bene con un cucchiaio e lasciato riposare in modo che la semola abbia assorbito il brodo. Poi ho unito la verza e il petto di pollo amalgamando bene.
Ho preso dei pirottini di alluminio, li ho foderati con la pasta sfoglia ritagliata e ho inserito un pezzetto di formaggio e il cuscus condito. Ho chiuso e spennellato con un uovo leggermente sbattuto.  
Ho infornato in forno già caldo a 200 gradi per 20 minuti.

I tortini si possono accompagnare anche con una crema di zucca o di patate profumata al coriandolo.

mercoledì 20 novembre 2013

Neole ai fiori di lavanda

Oggi ripropongo le neole o pizzelle abruzzesi profumate di solito con semi di anice, con fiori di lavanda essiccati acquistati in erboristeria. E' un "biscotto" molto versatile, da gustare in ogni momento. Il profumo è delicato e il retrogusto fresco, molto piacevole.



Gli ingredienti sono per circa kg. 1,5 di neole
6 uova
60 g di olio di semi di mais
200 g di zucchero semolato
400 g circa di farina "0"
30 g di farina di mandorle
un cucchiaino raso  da caffè di fiori di lavanda essiccati

Procedimento: emulsionare bene con la frusta a mano le uova intere e l'olio, aggiungere
lo zucchero e montare con la frusta elettrica per pochi minuti ed infine un po' alla volta amalgamare la farina di mandorle e la farina "0" fino ad ottenere una crema molto densa.
Unire i fiori di lavanda con una spatola.
Riscaldare bene la macchina per le ferratelle e procedere alla cottura per il tempo necessario. 

venerdì 15 novembre 2013

Decori per la casa

Sono in piena attività creativa, decori per la casa con carta riciclata, nastri, tulle, bottoni che abbiamo in casa, con la tecnica del quilling e non, per apparecchiare la tavola, regalare un pensiero....








Per info, scrivetemi





....a presto decori natalizi

Related Posts with Thumbnails