mercoledì 18 settembre 2019

Ravioli di farro con zucca piacentina, emulsione di caprino, funghi di bosco e nocciole

Vado spesso a Modena e mi sono riportata una buonissima 
zucca beretta piacentina e ho elaborato una ricetta dai sapori autunnali


Gli ingredienti

Per i ravioli
200 g di farina 00
100 g di farro 
100 g di semola
4 uova

Per la farcia alla zucca
500 g di zucca beretta piacentina
erbe aromatiche
olio evo
albume d’uovo

Per l’emulsione di caprino
250 g di caprino
latte intero
sale

Per i funghi e le nocciole
Funghi misti di bosco
Olio evo
Prezzemolo
Nocciole

Preparazione
Per la pasta sfoglia
Preparare l’impasto della sfoglia miscelando le farine, formare un panetto e tenere in frigo per 30 minuti.
Per la farcia di zucca
mondare la zucca, tagliarla a fette sottili e disporre in una teglia da forno con le erbe aromatiche e olio. Portare il forno a temperatura di 170 gradi e cuocere per 15-20 minuti. Mettere la zucca in un contenitore e frullare bene, aggiungere l’albume leggermente sbattuto e amalgamare. La farcia deve risultare compatta.
Confezionare i ravioli.
Per l’emulsione di caprino
In un pentolino mettere il caprino e mezzo bicchiere di latte. Far sciogliere lentamente ed amalgamare. Regolare di sale.
Per i funghi e le nocciole
Usare funghi congelati o freschi. Far cuocere per 10 minuti in un padellino con olio e prezzemolo e regolare di sale.
Mettere le nocciole in un padellino e far tostare per pochi minuti.
Presentazione
Cuocere i ravioli e spadellare con olio evo e foglie di salvia.
Disporre in un piatto l’emulsione di caprino, i ravioli e decorare con i funghi e le nocciole. Irrorare con l’olio dei funghi.


La zucca beretta piacentina ha una polpa zuccherina, soda ed è priva di fibrosità. Ideale per i ripieni!



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...