Soffioni di ricotta


Dolci tipici abruzzesi che si regalano a Pasqua a base di uova e ricotta in un involucro di pasta sfoglia dolce



per la base della pasta sfoglia

300 g farina
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di olio
3 uova piccole


per il ripieno
500 g ricotta freschissima di mucca molto compatta
5 uova
5 cucchiai colmi di zucchero
scorza di 1 limone
1 pizzico di sale
un goccio di Rum o Marsala o Aurum



per decorare
zucchero a velo 

Per prima cosa preparate la base come se si trattasse di una pasta sfoglia all'uovo, impastate velocemente tutti gli ingredienti, formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero.
Preriscaldate il forno a 160 gradi e nel frattempo preparate il ripieno.
Dividete le uova e sbattete i tuorli con lo zucchero fino a che saranno spumosi, unite la ricotta setacciata e la scorza di limone. Dovrete ottenere una crema liscia.
Montate a neve gli albumi con un pizzico abbondante di sale ed uniteli al composto cercando di non smontarli.
Riprendete la pasta e stendetela dello spessore di 3 o 4 mm e ricavatene dei quadrati di circa 12 centimetri di lato (potete usare la macchina per la pasta) con cui fodererete una teglia da muffins oppure i pirottini di alluminio,  fate in modo che gli angoli dei quadrati rimangano all'esterno della cavità.
Riempite parzialmente con circa 2 cucchiai di crema di ricotta e ripiegate gli angoli della pasta all'interno senza sigillarli.
Cuocete a 160 gradi per circa 50 minuti (dipende dal forno che avete, ma la cottura deve essere del tipo tradizionale, quello ventilato è troppo forte).


Lasciate raffreddare i dolcetti e spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Il consiglio della cuoca^^
potete servire i dolcetti accompagnati da una riduzione al mosto cotto

Commenti

Post popolari in questo blog

Biscotti abruzzesi "Li rimbizze"

Tarallini al mosto cotto

Cachi verdi sott'olio