Penne rigate con orzo alle crema di ceci e composta di cipolle

Non avevo postato questo piatto in quanto avevo avuto un problema di virus nel blog, brillantemente risolto. 
Piatto autunnale con prodotti della filiera corta.




Ingredienti:
300 g di ceci abruzzesi (sono piccoli)
carota, sedano, cipolla e una foglia di alloro
un rametto di rosmarino, uno spicchio d'aglio, olio evo, sale
300 g di cipolle bianche
40 g di zucchero semolato
500 g di Montepulciano d'Abruzzo
350 g di penne rigate con orzo Del Duca

Iniziamo nel preparare la composta di cipolle: tagliate le cipolle a julienne e caramellatele a fuoco bassissimo con lo zucchero, cuocetele con il Montepulciano fino a quando non diventa una confettura.
Per quanto riguarda i ceci, li ho messi in ammollo il giorno prima almeno per 12 ore e poi li ho lessati con le verdure e la foglia di alloro mettendo il sale a fine cottura. Poi ho appassito l'aglio e il rosmarino nell'olio e quando si è insaporito li ho tolti e ho messi i ceci con circa metà dell'acqua di cottura, ho lasciato insaporite e poi li ho frullati (non molto a lungo, ho preferito un po' granulosa). 
Nel frattempo ho messo a cuocere la pasta circa 350 gr. e condito con la crema di ceci e una quenelle, in ogni piatto, di composta di cipolle, aggiungere un filo d'olio evo. 

Si può aggiungere, per dare più intensità al piatto e corposità, della pancetta tagliata molto sottile e resa croccante ripassata in padella.

Commenti

Serena Reggiani ha detto…
Molto particolare questa pasta!!!
Fantasy Jewellery

Post popolari in questo blog

Biscotti abruzzesi "Li rimbizze"

Tarallini al mosto cotto

Cachi verdi sott'olio