giovedì 16 maggio 2019

Cheesecake fragole e ciliegie

Maggio piovoso ma sempre ricco di frutti di stagione!


La ricetta
per la base
150 g di biscotti Oro Saiwa
50 g di burro
1 cucchiaino di miele d’arancia

per la crema
250 g di ricotta morbida vaccina
150 g di yogurt greco compatto
125 g di panna da montare
30 di zucchero di canna a velo
1 cucchiaino di Marsala
7 g di colla di pesce
un cucchiaio di latte

per la guarnizione
meringhette colorate
fragole e ciliegie fresche
granella di nocciole soffiate


Preparazione
Per la base: tritare i biscotti nel mixer. Aggiungere il burro sciolto e il cucchiaino di miele. Versare il composto in uno stampo rettangolare di carta. Compattare bene e porre in frigo per 30 minuti.
Per la crema: mettere in ammollo in acqua fredda la colla di pesce.
In una ciotola lavorare la ricotta con lo yogurt, lo zucchero a velo e il cucchiaino di Marsala. Aggiungere la panna liquida e amalgamare leggermente con le fruste.
Strizzare la colla di pesce e porre in un pentolino, far sciogliere con il cucchiaio di latte. Appena sciolto unire al composto. Versare il composto nello stampo e lasciare in frigo per 3 - 4 ore.
Per la guarnizione: guarnire con fragole e ciliegie e decorare con le meringhette colorate e la granella di nocciole soffiata.


lunedì 13 maggio 2019

Wafels, mousse di yogurt e fragole fresche

Un dolcetto velocissimo da realizzare! Maggio mese delle fragole!



Gli ingredienti

una confezione di wafers alla vaniglia
200 g di panna alla soia zuccherata
150 g di yogurt greco compatto
un cestino di fragole fresche

Preparazione

Lavare le fragole ed immergerle in acqua frizzante o con acqua liscia e un cucchiaio di vino bianco (serve per togliere le impurità). Asciugare le fragole tamponandole con carta assorbente da cucina.
In una ciotola montare la panna ben ferma ed incorporare con una spatola lo yogurt. Lasciare in frigo per 30 minuti per far rassodare!

Prendere due wafers e unirle con un po' di mousse e porre dal lato stratificato. Con un sac a poche e con un beccuccio piatto formare delle "onde" in orizzontale. Decorare con le fragole più piccole, tagliate in 4 parti.
Si possono aggiungere altre decorazioni come fiorellini, codette di zucchero e la vostra fantasia.



lunedì 15 aprile 2019

Pastelle per fritture

Allegato alla rivista "Il Cuoco", magazine riservato ai soli iscritti alla Federazione Italiana Cuochi, un piccolo inserto su alcune pastelle per fritture.





giovedì 28 marzo 2019

"Cavoli a merenda"

"Cavoli a merenda" è il titolo di un incontro per promuovere una sana alimentazione come prevenzione nelle malattie e come scelta di benessere.
I partner e sponsor sono Ipercoop di San Giovanni Teatino (CH), il Comune di San Giovanni Teatino, Gaia Onlus, Sodalizio Lady Chef Abruzzesi, Università di Chieti Dipartimento di Medicina e Scienze dell'invecchiamento.


Lo show cooking è stato dimostrativo






Un particolare ringraziamento a tutti i partecipanti e agli sponsor della manifestazione


sabato 23 marzo 2019

Spaghetti al nero di seppia con pomodorini e stracciatella

Ricetta veloce in 15 minuti


Gli ingredienti (per 4 persone)         

Per la pasta
300 g di spaghetti al nero di seppia

Per la salsa
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
4 filetti di acciughe
8 pomodorini datterini
sale e pepe
foglie di basilico

250 g di stracciatella di Sant’Eufemia a Maiella


Il procedimento
Per la pasta
Mettete a bollire l’acqua in una pentola con il coperchio. Appena giunta a bollore aggiungere il sale grosso e versare gli spaghetti.

Per la salsa
Nel frattempo che  gli spaghetti cuociono, in una padella versate l’olio e fate rosolare l’aglio intero schiacciato, aggiungete i filetti di acciughe e i pomodorini tagliati in quattro parti. Continuate con la cottura aggiungendo un mestolino di acqua di cottura della pasta e regolate di sale se fosse necessario. Aggiungete delle foglie di basilico tagliate a julienne. Infine regolate con il pepe.
Scolate gli spaghetti e fate saltare in padella.

Presentazione del piatto
Prendete un piatto fondo, mettete un cucchiaio di stracciatella allargandola, sopra il nido di pasta e condite con la salsa. Decorate con il basilico fresco.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...